Header widget area left
Header widget area right

Tutorial Revit: Pilastri e griglie strutturali

Marcello Marcangeli
0 comments
Revit

Al fine di ottenere un modello strutturale di alta qualità è fondamentale una buona organizzazione del lavoro e procede per semplici passaggi successivi. In questo tutorial vi farò vedere come modellare correttamente griglie e pilastri strutturali in Revit.

Primo step: creare griglie e pilastri strutturali

La prima cosa da fare è disegnare la griglia strutturale dell’edificio così da avere in corso di progettazione/modellazione dei riferimenti fissi per il posizionamento degli elementi strutturali. Selezionando il comando griglie (grid), nella tab structure, è possibile inserire le griglie disegnando delle semplici linee (rette o curve non fa differenza). Le griglie saranno automaticamente numerate in modo progressivo e visibili sia nei prospetti che nelle sezioni.

griglie strutturali

Successivamente andiamo a posizionare i pilastri strutturali utilizzando il comando "At Grids", sarà così possibile inserirli tutti automaticamente in corrispondenza delle intersezioni delle griglie.

inserimento griglie

In questo modo non solo si risparmierà un gran quantitativo di tempo, ma il lavoro effettuato sarà anche di una maggiore qualità, infatti non sarà possibile effettuare errori di inserimento manuale e i pilastri verranno automaticamente associati alle griglie. Se in successive revisione del progetto verrà modificata la posizione di una o più griglie strutturali, i pilastri si sposteranno di conseguenza.

Secondo step: associare un contrassegno (mark) ad ogni pilastro strutturale.

tag dei pilastri strutturali

Ciascun pilastro inserito nel modello presenta, nelle proprietà di istanza, una serie di informazioni tra cui un contrassegno unitario determinato dal nome delle griglie che stabiliscono la sua posizione.

mark dei pilastri strutturali

Tramite il comando “Tag All”, presente nella Tabs “annotazioni”, è possibile associare automaticamente a tutti i pilastri strutturali un mark. Le etichette create in questo modo sono visibili unicamente nella vista nella quale sono state inserite.

Tags: ,
Marcello Marcangeli
is Building Information Specialist at BIMon focused on structural components and management of complex projects for architecture and engineering major companies.